Patate in barca

Una serata di pioggia diventa più allegra se prepari queste patate in barca con i tuoi bambini, oppure ai tuoi bambini... di ogni età! 
In effetti si tratta di una ricetta che si può personalizzare in tantissimi modi partendo dalla base di patate.

Occorrono della patate abbastanza grandi e regolari, che vanno tagliate esattamente a metà per lungo e messe al forno a 180° per 40/50 minuti, o almeno finché la polpa si ammorbidisce. 


A questo punto, con l'aiuto di un coltellino, si incide tutto intorno, ad un centimetro dalla buccia, in modo da favorire l'estrazione della polpa, che va effettuata con un cucchiaio.


Adesso le barche sono pronte per essere riempite con un ripieno a scelta, che potrà essere a base di patate oppure no. 
Per il ripieno a base di patate si utilizza tutta la polpa cotta estratta: si schiaccia con una forchetta o con l'apposito schiaccia-patate e poi si aggiungono gli altri ingredienti. 

Per preparare questa ricetta, questa volta ho tagliato delle zucchine e le ho passate in forno solo con sale ed olio evo. Poi le ho unite alla purea di patate insieme a pomodoro secco tritato finemente, basilico fresco, origano fresco, sale, olio evo, pepe. 
Ho messo dei dadini di pomodoro fresco sul fondo delle barche e poi ho riempito con la farcia di patate e zucchine. Infine ho inserito delle fettine di pomodoro fresco e spolverato con della mollica di pane integrale. Olio spray su ogni patata e via, in forno a 220°, per 15 minuti. 
Che profumo e che presentazione!



Altre idee vegan

Ripieni a base di patate con:
- erbe aromatiche a piacere, fresche o essiccate (basilico, maggiorana, prezzemolo, menta, etc), pochissimo succo d'aglio, olio evo, sale, peperoncino;
- pesto al basilico, fagiolini cotti a pezzetti, olio evo, sale, pepe;
- tofu affumicato (vedi come prepararlo home-made) a dadini, sale, origano fresco o essiccato, olio evo e abbondante pepe nero;
- olive nere tritate, capperi, erba cipollina, sale, olio evo e peperoncino;

Ripieni senza patate (che utilizzeremo per preparare un'altra ricetta):
- melanzane fritte a cubetti, tofu sbriciolato, pomodoro fresco a quadrotti, basilico, sale, olio evo e pepe;
- funghi trifolati con prezzemolo, aglio, sale, olio evo e peperoncino, poca besciamella veg , pane integrale grattugiato;

Dai via libera alla tua fantasia!









Nessun commento:

Posta un commento